Home/Servizi/Cambio alloggio ERP

Servizi

Cambio alloggio ERP

Descrizione del servizio

Gli assegnatari di alloggi ERP possono chiedere di cambiare alloggio per uno o più dei seguenti motivi:

  • alloggio sottoutilizzato (troppo grande) o sovraffollato (troppo piccolo), in base allo standard abitativo previsto dal Regolamento ERP;
  • conformazione dell’alloggio;
  • accessibilità dell'alloggio (presenza di barriere architettoniche, assenza di ascensore, ecc.);
  • necessità di avvicinarsi a strutture assistenziali o familiari di supporto presenti a S. Lazzaro.

Il Comune istituisce un'apposita graduatoria dei richiedenti il cambio alloggio, con aggiornamento periodico, di norma annuale. La Giunta comunale definisce con proprio atto il numero degli alloggi da destinare alla mobilità per ogni annualità.

È possibile richiedere un cambio di alloggio dopo quattro anni dalla data del provvedimento di assegnazione dell’alloggio di ERP o dalla data del precedente provvedimento che autorizza la mobilità.

Si può presentare domanda di mobilità prima del termine sopraindicato qualora siano intervenute le seguenti situazioni opportunamente documentate:

  1. situazioni di sottoutilizzo (alloggio troppo grande rispetto allo standard abitativo previsto per il proprio nucleo familiare);
  2. nascita, adozione e/o affidamento, o presenza nel nucleo familiare, di uno o più minori che comportano una situazione di sovraffollamento dell’alloggio in relazione ai criteri di standard abitativo previsti dal Regolamento ERP;
  3. condizioni certificate di invalidità superiore al 66%, invalidità permanente e grave, non autosufficienza e/o patologie gravi e documentate, non sussistenti al momento dell’assegnazione, che in relazione all’alloggio assegnato e/o all’immobile in cui si trova l’alloggio, evidenzino la presenza di barriere architettoniche prima non rilevanti;
  4. fatti criminosi o pericolo di eventi criminosi a danno dei componenti il nucleo familiare in relazione alla loro presenza nell’alloggio assegnato e/o nell’immobile in cui si trova l’alloggio.

Dove e a chi rivolgersi

Presentazione della domanda

Chi può presentarla

Per presentare domanda di cambio alloggio è necessario essere assegnatario di alloggio ERP.

Il cambio alloggio, se concesso, viene disposto a favore di coloro che risultano essere componenti regolari del nucleo familiare assegnatario e riguarda l’intero nucleo, che dovrà pertanto rilasciare il precedente alloggio.

Non può tuttavia presentare richiesta di cambio alloggio:

  • chi è assegnatario di alloggio concesso in via provvisoria e temporanea;
  • il nucleo familiare che si trova in condizione di morosità nel pagamento del canone di locazione e/o degli oneri accessori;
  • il nucleo familiare che si trova in area di decadenza dalla permanenza negli alloggi di ERP.

Documenti da presentare

Occorre utilizzare il modulo allegato alla presente scheda e disponibile anche presso:

Alla domanda deve essere allegata la documentazione comprovante il disagio soggettivo e/o oggettivo.

Modalità di presentazione

Il modulo di domanda debitamente compilato e firmato può essere presentato in uno dei seguenti modi:

  • consegna agli sportelli dell’Ufficio Relazione con il Pubblico (URP) negli orari di apertura al pubblico;
  • per posta con raccomandata A/R indirizzata a Comune di San Lazzaro di Savena, Servizio politiche abitative, p.zza Bracci 1, 40068, San Lazzaro di Savena (BO);
  • via fax al numero 051 622 8283;
  • via pec all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In caso di invio per posta o tramite altra persona è necessario allegare la fotocopia del documento di identità del sottoscrittore. Se la richiesta viene presentata direttamente allo sportello, va firmata dal dichiarante al momento della presentazione, con esibizione di un documento di riconoscimento in corso di validità; per ridurre l'attesa presso lo sportello, si consiglia di presentare la richiesta già firmata con allegata copia del documento di identità.

Lo Sportello Sociale fornisce assistenza alla compilazione della domanda e verifica la completezza della documentazione da allegare.

In caso di assistenza alla compilazione del modulo, la domanda comprensiva della documentazione può essere consegnata direttamente allo Sportello Sociale.

Scadenza per la presentazione

È possibile presentare domanda di cambio alloggio in qualsiasi periodo dell'anno. La graduatoria viene aggiornata con le domande presentate entro il 31 dicembre di ogni anno.

Graduatoria definitiva vigente

Con determina n. 542 del 26 giugno 2018 è stata pubblicata la graduatoria definitiva degli inquilini che hanno fatto richiesta di cambio alloggio ERP:

L'elenco contiene le domande pervenute fino al 31 dicembre 2017.

Il presente aggiornamento sostituisce a tutti gli effetti l'aggiornamento precedente approvato con determinazione n. 189 del 21 marzo 2017.

Risposta

Responsabile del procedimento

Giovanni Agrestini - Settore Welfare

Funzionario sostituto ai sensi della L. 241/90