Home/Notizie/Donare alimentari e prodotti di prima necessità

Notizie

Donare alimentari e prodotti di prima necessità

Arriva il carrello sospeso
carrello sospeso

Il Comune di San Lazzaro ha dato vita al "Carrello Sospeso", un'iniziativa per donare alimentari e prodotti di prima necessità a chi nie ha più bisogno in questo momento di difficoltà economica

A partire da giovedì 9 aprile, in tutti i punti vendita partner dell'iniziativa e che esporranno il cartello del Carrello Sospeso, sarà possibile acquistare e lasciare pane, pasta, alimenti in scatola e prodotti igienici nell'apposito carrello solidale, contrassegnato dalla grafica dell'iniziativa. 

I prodotti donati saranno raccolti dai nostri volontari e saranno distribuiti alle famiglie in difficoltà economica attraverso l'Emporio Solidale Amalio. 

L'elenco dei punti vendita aderenti:

  • Conad (via Jussi 16/D E F e via Emilia 43)
  • Coop (via Martiri delle Foibe 59)
  • Alimentari G&G (via Jussi 55)
  • LUCK srl (via Emilia 336)
  • EuroSpin (via Caduti di Sabbiuno 5)
  • Famila (via della Meccanica 26)
Se sei titolare di un punto vendita di beni di prima necessità e vuoi aderire all'iniziativa, scrivi una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
In alternativa, è possibile fare una donazione al conto corrente IT12 Q030 6937 0771 0000 0300 007 intestato a Raccolta fondi Emergenza Coronavirus - Comune di San Lazzaro di Savena presso Intesa San Paolo, Filiale 50510 Via Carlo Jussi, 1 - San Lazzaro di Savena, indicando come causale Donazione liberale Covid19 (art. 66 DL 18/2020) - NOME E COGNOME O RAGIONE SOCIALE - CODICE FISCALE”.