Home/Notizie/Distribuzione di alimenti alle famiglie in difficoltà

Notizie

Distribuzione di alimenti alle famiglie in difficoltà

I prodotti saranno distribuiti attraverso l'Emporio solidale Amalio
Amalio Emporio solidale

Il Comune di San Lazzaro di Savena, attraverso l’Emporio solidale Amalio, distribuirà generi alimentari a persone e famiglie che si trovano in difficoltà a seguito dell’emergenza sanitaria ed economica Covid-19.

Tutte le persone e le famiglie che a causa dell'emergenza in corso hanno subito una delle seguenti situazioni possono richiedere la distribuzione di alimenti:

  • la sospensione o la chiusura di attività, autonoma o subordinata in base ai decreti o ordinanze statali o regionali o altro provvedimento, che determina indisponibilità di liquidità per il proprio sostentamento;
  • la perdita o la riduzione del lavoro senza attivazione di ammortizzatori sociali, in attesa di ammortizzatori sociali non ancora liquidati, o con ammortizzatori insufficienti in relazione al fabbisogno familiare:
  • la sospensione temporanea o la riduzione significativa delle attività con partita IVA rientranti nelle professioni, nel commercio e nelle attività produttive/artigianali;
  • l’impossibilità di percepire reddito derivante da prestazioni occasionali/stagionali o intermittenti, a causa dell’obbligo di permanenza domiciliare con sorveglianza sanitaria, o per effetto della contrazione delle chiamate o della cessazione di fatto dell’attività svolta, in conseguenza dell'emergenza da COVID-19:


Per richiedere gli alimenti non bisogna beneficiare del Buono Spesa e non si deve essere in possesso al momento della presentazione della domanda, a nome proprio o di altro componente del nucleo familiare, di depositi bancari, depositi postali, azioni, titoli e altri prodotti finanziari il cui cumulo sia di importo complessivamente superiore ad Euro 35.000,00.

Per richiedere i generi alimentari è necessario compilare questo modulo.

La consegna dei pacchi alimentari attraverso la presente iniziativa si concluderà venerdì 31.07.2020, in concomitanza con la cessazione dello stato di emergenza decretato dal Governo lo scorso 31 gennaio.

Le famiglie in difficoltà socio-economica avranno comunque la possibilità di accedere in via ordinaria all'Emporio solidale Amalio.