Home/Notizie/Coronavirus e persone senza dimora

Notizie

Coronavirus e persone senza dimora

Le strutture del piano freddo aperte anche di giorno
Coronavirus e persone senza dimora

Per affrontare la delicata situazione dell'emergenza Coronavirus sono stati predisposti e riorganizzati i servizi di contrasto alla Grave Emarginazione Adulta.

Lo Sportello Città Prossima – Help Center funziona solo in modalità mobile: gli operatori escono in strada per raggiungere le persone senza dimora che hanno bisogno di assistenza.

Le uscite sono effettuate in orari differenti per monitorare in modo efficace la presenza delle persone in strada rispettando la distanza di sicurezza di almeno un metro. Nel pomeriggio rimarrà attivo il numero di Help Center mobile per tutte le persone che si vogliono mettere in contatto con gli operatori.

Inoltre fino alla durata del piano freddo le strutture di accoglienza Villa Serena, Casa Willy, Fantoni e Capannoncino resteranno aperte dalle ore 14 alle 10 (anziché secondo l'orario canonico dalle 19 alle 9). 

Garantiranno l'accoglienza H24: la struttura Beltrame, il Rifugio notturno di via del Gomito. Manterranno l'H 24 le strutture Zaccarelli, Scalo, Rostom, La Locomotiva, Madre Teresa. 

Anche il Servizio Sociale Bassa Soglia si è attivato in questo contesto di emergenza privilegiando i colloqui e i contatti telefonici e, in ottemperanza alle disposizioni governative emanate, ha inoltre limitato i contatti con l'utenza e con gli operatori dei diversi Servizi.