Home/Notizie/Contributi per la rinegoziazione delle locazioni esistenti

Notizie

Contributi per la rinegoziazione delle locazioni esistenti

Le domande fino al 27 ottobre
Contributi per la rinegoziazione delle locazioni esistenti

Il Comune di San Lazzaro di Savena, in esecuzione della Deliberazione regionale n. 1275/2021, ha indetto un avviso pubblico per l'erogazione di contributi per favorire la rinegoziazione dei canoni di locazione, con eventuale modificazione della tipologia contrattuale.

Obiettivo della misura è favorire la riduzione dei canoni, con eventuale modifica della tipologia contrattuale (da libero a concordato), per sostenere le famiglie, e garantire ai proprietari il puntuale pagamento del canone.

Tra i requisiti principali per accedere al contributo occorre essere titolari di un contratto di locazione regolarmente registrato e avere un Indicatore della situazione socio-economica (ISEE) inferiore o pari a 35mila euro.

Il contributo verrà erogato dall'Amministrazione Comunale direttamente al proprietario dell’alloggio in un’unica soluzione, a condizione che venga concordata una rinegoziazione secondo una delle seguenti fattispecie:

  • Riduzione dell’importo del canone di locazione libero (art. 2, comma 1 L. 431/98) o concordato (art. 2, comma 3 L. 431/98)
  • Riduzione dell’importo del canone con modifica della tipologia contrattuale da libero (art. 2, comma 1 L. 431/98) a concordato (art. 2, comma 3 L. 431/98)

Fino al prossimo 27 ottobre 2021 sarà possibile presentare le domande.

Lo Sportello socialeprevio appuntamento, fornisce assistenza alla compilazione.

Per maggiori informazioni e la modalità di presentazione delle domande si rimanda alla scheda informativa.