Home/Notizie/Bando per progetti di assistenza a favore delle vittime della tratta

Notizie

Bando per progetti di assistenza a favore delle vittime della tratta

Domande entro le ore 12:00 del 2 settembre 2022
Bando vittime di tratta

È online il nuovo bando del Dipartimento per le Pari Opportunità per il finanziamento di progetti attuati a livello territoriale per assicurare ai soggetti vittime di tratta adeguate condizioni di alloggio, vitto e assistenza sanitaria e, successivamente, la prosecuzione dell’assistenza e dell’integrazione sociale.

I progetti dovranno garantire un programma specifico di assistenza per minori stranieri non accompagnati vittime di tratta che assicuri adeguate condizioni di accoglienza e di assistenza psico-sociale, sanitaria e legale, prevedendo soluzioni di lungo periodo, anche oltre il compimento della maggiore età.

Le proposte possono essere presentate da:

  • Regioni e Province autonome di Trento e di Bolzano;
  • Comuni, Città metropolitane, Comunità montane, unioni di Comunità montane, unioni di Comuni e loro consorzi;
  • soggetti privati convenzionati iscritti, a pena di inammissibilità, in data precedente alla scadenza del bando, nell’apposita sezione del registro delle associazioni e degli enti che svolgono attività a favore degli immigrati, di cui all’articolo 52, comma 1, lettera b), del decreto del Presidente della Repubblica 31 agosto 1999, n. 394, e successive modificazioni.

Le domande di adesione al bando dovranno pervenire entro le ore 12:00 del 2 settembre 2022 all’indirizzo di posta elettronica certificato Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., secondo le modalità previste dal bando.

I progetti ammessi al finanziamento avranno una durata di 17 mesi e dovranno essere avviati il 1° ottobre 2022.

Per ogni altra informazione e per scaricare documentazione e modulistica si rimanda direttamente al link sul sito del Dipartimento per le Pari Opportunità.