Articoli

Una mascherina sospesa per le persone senza fissa dimora

Un'iniziativa dell'Associazione Avvocato di strada
Una mascherina sospesa per le persone senza fissa dimora

Un'iniziativa per fare qualcosa di semplice e concreto per le persone senza dimora, che vivono per la strada e che durante la pandemia hanno subito conseguenze terribili. L'Associazione Avvocato di strada lancia l'idea delle mascherine, e dei gel disinfettanti, sospesi.

Fino al 31 gennaio presso le attività che aderiranno all'iniziativa, farmacie, tabaccherie ma non solo, i cittadini potranno acquistare mascherine e gel disinfettanti e lasciarli “sospesi”. I volontari di varie città provvederanno a raccoglierli e verranno subito distribuiti alle persone senza dimora, che non hanno una casa dove ripararsi.

Le attività che vogliono aderire possono farlo scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..