Home

Articoli

Fondo regionale 2020 per l’inserimento lavorativo di persone disabili

Dal sostegno formativo ai trasporti e agli incentivi per le assunzioni
lavoro disabili

La Giunta regionale approva il Fondo 2020 per l'inserimento lavorativo di persone con disabilità con una dotazione di 17 milioni e 500 mila euro sul bilancio 2020-2022.

Il Fondo servirà a garantire: formazione lavorativa e tirocini,  agevolazioni per i trasporti casa-lavoro e per la dotazione tecnologica, il sostegno all’auto-imprenditorialità fino agli incentivi alle imprese che assumano lavoratori disabili.

L'obiettivo è quello di garantire a tutti il diritto al lavoro sul territorio regionale.

 A breve anche un contributo una tantum di 900 euro per chi abbia sospeso un tirocinio.