Articoli

Bollette luce e gas: stop alla sospensione per morosità delle forniture

Le misure anti Coronavirus per famiglie e imprese in difficoltà
Bollette luce e gas

Per fronteggiare l’emergenza Coronavirus e dare maggiore liquidità alle famiglie e alle imprese, in attesa di precise istruzioni da parte del Governo, ARERA ha deciso di agire in modo autonomo e ha rinviato la sospensione del servizio nei casi di morosità fino al 3 aprile.

L'Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente ha invitato gli operatori a dare priorità alla continuità dei servizi pubblici essenziali, predisponendo il blocco dei distacchi per morosità rimandandoli dal 10 marzo al 3 aprile 2020.

Chi ha subìto la sospensione (o la riduzione) delle utenze dal 10 marzo 2020, quindi, ha diritto ad avere di nuovo la fornitura di energia elettrica, gas e acqua. Prima del 3 aprile, inoltre, non sarà possibile neanche ridurre la portata verso le utenze non in regola con i pagamenti.