Home

Articoli

Telesoccorso

Descrizione del servizio

Il telesoccorso è uno dei servizi delle rete socio-sanitaria integrata.

Si tratta di un intervento di copertura assistenziale che, attraverso l'installazione di apposite apparrecchiature a domicilio, attiva chiamate di soccorso in caso di particolare difficoltà o emergenza.

Consiste nel collegare il telefono di casa con una centrale operativa in funzione 24 ore al giorno per tutti i giorni dell'anno. Attraverso un telecomando a disposizione della persona, si attiva la centrale che interviene predisponendo gli interventi necessari in base al bisogno manifestato (invio di un medico d'urgenza, trasporto in autoambulanza, informazioni, ecc. ).

Gli operatori della centrale effettuano anche chiamate settimanali di monitoraggio del funzionamento degli strumenti e della situazione dell'utente.

Dove e a chi rivolgersi

Presentazione della domanda

Chi può presentarla

Il servizio può essere richiesto dal diretto interessato, oppure da un parente, conoscente o persona che ha in cura l’anziano, segnalando allo Sportello Sociale la situazione di bisogno o disagio.

Requisiti del richiedente

Il servizio è rivolto ai cittadini residenti nel comune di San Lazzaro che, per l'età avanzata, le condizioni psico-fisiche e lo stato di solitudine, presentano situazioni di rischio potenziale rispetto alle quali la struttura operativa del telesoccorso costituisce fattore di prevenzione e garanzia per l'emergenza.
Quindi possono accedere al servizio gli anziani a rischio sanitario che:

  • vivono soli;
  • vivono in coppia con altri anziani o in nucleo con altri familiari non autosufficienti;
  • non siano in grado di provvedere attraverso la propria rete familiare ed eventuali situazioni di emergenza con la necessaria tempestività ed efficacia.

Documenti da presentare

  • domanda di ammissione al Servizio di Telesoccorso (rilasciata dall'assistente sociale durante il colloquio);
  • documentazione che accerti le condizioni socio-assistenziali e sanitarie (richiesta dall'assistente sociale in fase di colloquio).

Modalità di presentazione

L'accesso al servizio avviene all'interno della rete dei servizi socio-sanitari integrati.

Per accedere bisogna rivolgersi allo Sportello Sociale, negli orari di apertura al pubblico, e richiedere un colloquio con l'assistente sociale.

Se il richiedente è già in carico al servizio (cioè ha già avuto un primo colloquio con l'assistente sociale anche per motivi diversi) si può rivolgere direttamente all'assistente sociale responsabile del suo caso.

Costi per il cittadino e modalità di pagamento

Non sono previsti oneri a carico del cittadino

Risposta

Tempi

Il procedimento si avvia con l'inoltro della domanda di accesso alla rete dei servizi socio-sanitari integrati e si conclude entro 30 giorni con l'atto di inoltro all'ente gestore Asp Rodriguez, che provvede a mandare un tecnico al domicilio per l'installazione dell'apparecchiatura.

Modalità

A seguito del primo colloquio l'assistente sociale valuta la condizione di bisogno e attiva una richiesta di accesso alla rete dei servizi socio-sanitari integrati.

Rinuncia

Il progetto di attivazione del servizio di Telesoccorso non ha scadenza, ma si sospende qualora ci sia una modifica del piano socio-assistenziale o una rinuncia scritta ai Servizi Sociali.

Responsabile del procedimento

Maria Rosa Ianuario - Servizi sociali per anziani

Funzionario sostituto ai sensi della L. 241/90

Giovanni Agrestini - Settore Welfare