Home/Notizie/Emergenza freddo, accoglienza per i senzatetto

Notizie

Emergenza freddo, accoglienza per i senzatetto

Il piano freddo 2017/2018 del Comune di Bologna
Emergenza freddo, accoglienza per i senzatetto

Il Comune di Bologna, con la collaborazione dell'ARPA, dell'Asp Città di Bologna e delle associazioni e organizzazioni del territorio, ha predisposto il Piano Freddo 2017/2018, che prenderà il via giovedì 1° dicembre.

Il piano consiste nell'accoglienza notturna in luogo protetto di tutti coloro che sono costretti a dormire in strada nelle notti invernali. Nelle ore del giorno sono due i luoghi dove si può trovare riparo ad accesso libero e diretto: dal lunedì al venerdì presso il Laboratorio E20 di via Mauro Sarti e il sabato e la domenica presso il Centro Beltrame di via Sabatucci.

Oltre ai posti letto sono previsti numerosi altri servizi offerti prevalentemente dal volontariato, quali distribuzione di coperte, sacchi a pelo, bevande calde e generi di conforto, a cui si aggiunge la somministrazione di pasti presso le strutture dedicate.

I posti a disposizione in totale sono 287, divisi tra strutture cittadine, alle quali si aggiunge l’ospitalità fornita da alcune parrocchie, anche della prima area metropolitana.

L'accesso alle strutture non è diretto, ma tramite invio da parte dell'Help center, sito presso la Stazione Centrale FS Piazzale Est, aperto dal lunedì al venerdì dalle 14:30 alle 18:30, sabato e domenica dalle 15:30 alle 18:30.

L'accesso al servizio avviene compatibilmente con la disponibilità ed è rivolto a tutte le persone in condizione di bisogno.